Collegio Ipasvi Siena

Collegio Ipasvi Siena

In evidenza...

Collegio Ipasvi di Siena

Rimborso iscrizione all’albo: la sentenza della Cassazione vale per gli “elenchi speciali”

Secondo la prassi giurisprudenziale il dettato della sentenza 7778/2015 della Cassazione riguarda esclusivamente i professionisti iscritti all’”elenco speciale” di enti pubblici. La Federazione Ipasvi ha chiesto chiarimenti al ministero della Salute


Continua a Leggere

Incontro con i candidati politici

Nella serata di domenica il Governatore Rossi, rispondendo su Quotidiano Sanità ad un sindacato medico, ha svelato un altro ingrediente per la “ricetta salva-servizio sanitario regionale toscano” che vale la pena citare testualmente:


Continua a Leggere

12 Maggio AOUS

Il Collegio Ipasvi die Siena Patrocina l'incontro nell'AOUS


Continua a Leggere

L'Incontro con l'Assessore Regionale Sanità Marroni

I collegi IPASVI della Toscana hanno portato sul tavolo dell'Assessore una serie di elementi da porre in agenda operativa che trovate in fondo all'articolo. Il clima è stato di accoglienza e di ascolto


Continua a Leggere

Rapporto Istat 2015: professioni "vincenti" ma serve più personale

Professioni sanitarie "vincenti" scondo il Rapporto Istat 2015 che tuttavia segnala lo stallo dell'occupazione e gli effetti della carenza di personale e servizi in sanità che penalizzano soprattutto il Sud. Mangiacavalli: "Soluzioni parziali per l'occupazione sono possibili, ma senza organici il servizio non ce la fa". Il Rapporto 2015


Continua a Leggere

Giornata dell'Infermiere, Mangiacavalli: "La nostra e' la professione del futuro"

Saluto della presidente nazionale della Federazione Ipasvi Barbara Mangiacavalli: "Credete e crediamo nella professione, perché nonostante le difficoltà quotidiane che tutti affrontiamo, è la vera professione del futuro"


Continua a Leggere

Nel 2015-2016 fabbisogno a -5%. Mangiacavalli: "Quali spazi per l'occupazione"

Frena il fabbisogno delle professioni sanitarie per il 2015-2016: -1.402 unità rispetto all’anno precedente, di cui 1.183 sono infermieri. Mangiacavalli (presidente Fnc Ipasvi): «Non c'è però solo il servizio pubblico per recuperare occupazione: anche il privato si attivi dando spazio a professionisti di qualità». Il documento della Stato-Regioni


Continua a Leggere

Toscana. Da giugno disponibili online tutte le 26 Linee guida per la diagnosi di altrettante patologie

E' stato curato in particolare l'accesso alle Raccomandazioni con strumenti informatici mobili, come tablet e smartphone, oltre ai consueti Pc, per rendere rapidamente e facilmente utilizzabile questo supporto informativo in qualunque situazione sanitaria e ambientale.


Continua a Leggere

Toscana. Pistoia. L'infermiere del territorio nell'ospedale. Per 141 pazienti su 348 attivati percorsi alternativi

La sperimentazione, condotta nel presidio ospedaliero San Jacopo, è durata 75 giorni. Le alternative sono andate dall’assistenza domiciliare fino a dei progetti assistenziali che prevedevano il coinvolgimento dei servizi sociali. Per i pazienti più complessi sono anche stati svolti dei monitoraggi specifici.


Continua a Leggere

Terapia via Skype per chi ha perso l'uso della parola dopo un ictus

Lo studio, condotto dalla City University London, e pubblicato sulla rivista Clinical Rehabilitation, ostra che applicazioni come Skype o Facetime possono potenziare la terapia della parola per coloro che hanno perso la capacità di parlare in seguito a un ictus, permettendo ai pazienti di essere trattati da terapisti esperti in qualsiasi parte del mondo.


Continua a Leggere

Le professioni sanitarie e l'e-Health. Una rivoluzione che potrebbe far risparmiare 7mld l'anno. Ma oggi siamo al 30° posto nel mondo

Bortone (Conaps): “Innovazione e risparmio non sono incompatibili. L’Ict è la salute del futuro”. La spesa per informatizzare la sanità è un investimento. E le Professioni Sanitarie sono in prima fila in questo processo. Se ne discute oggi al Congresso organizzato dalla Confederazione AnTel-Assiatel-Aitic in collaborazione con Conaps. I saluti di Lorenzin e Marino.


Continua a Leggere

Assistenza elettronica integrata. Ecco come si cerca di farla funzionare in Europa

Un progetto co-finanziato dalla Commissione europea e durato oltre tre anni ha cercato di far decollare questi servizi, sviluppando e implementando modelli assistenziali integrati e la relativa tecnologia di supporto. Dagli ospedali, alla domiciliare e alle residenze per anziani. Ecco i risultati


Continua a Leggere

Ecco la mano bionica che 'sente' gli oggetti. Caldo, freddo, consistenza. Come una mano vera

Testata con successo in Italia la prima protesi in grado di trasmettere sensazioni tattili al cervello e di far manipolare gli oggetti con la giusta forza. E' frutto di una ricerca internazionale che vede capofila il nostro Paese. E in particolare il Gemelli e il Campus di Roma e il Sant'Anna di Pisa. I risultati pubblicati oggi su Science Traslational Medicine.


Continua a Leggere

Ma cadere è sempre colpa grave?

Le cadute rientrano tra gli eventi avversi più frequenti nelle strutture sanitarie e possono determinare conseguenze immediate e tardive anche gravi per i pazienti, eventi per cui gli infermieri sempre più frequentemente sono chiamati a rispondere in sede giudiziaria.


Continua a Leggere

Programma Nazionale Esiti

Un'altra iniziativa Fad sostenuta da Ipasvi e FnomCeo, del tutto gratuita, che eroga 12 crediti ECM.


Continua a Leggere

L'Evidence Based Practice nelle procedure infermieristiche

Il primo corso FAD riservato agli iscritti IPASVI è dedicato all'Evidence Based Practice nelle procedure infermieristiche.


Continua a Leggere

Gestione delle linee venose

Il secondo corso FAD riservato agli iscritti IPASVI è dedicato alla gestione delle linee venose.


Continua a Leggere

Gestione della chemioterapia

L'obiettivo formativo di interesse nazionale è orientato all'applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell'Evidence Based Practice (EBM-EBN-EBP)


Continua a Leggere


Ultima modifica:1/7/2015

Giornata Internazionale dell'Infermiere

Eventi

July 2015
27 01 02 03 04 05
28 06 07 08 09 10 11 12
29 13 14 15 16 17 18 19
30 20 21 22 23 24 25 26
31 27 28 29 30 31
 

Corriere.it - Salute

  • Antitrust, a Roche e Novartis multa da 180 milioni di euro

    La sanzione per un’intesa anti-concorrenza nel mercato dei farmaci per la cura di gravi patologie vascolari della vista

  • Cinquantenni attenti a tavola: carne e formaggi sono pericolosi come il fumo

    I rischi legati all’eccessivo consumo di proteine, soprattutto animali, durante la mezza età. Dopo i 65 invece le cose cambiano

  • Caso Stamina, è Michele Baccarani il presidente del nuovo comitato

    Il gruppo guidato da Mauro Ferrari, designato dopo la sospensione di quello precedente, è stato ritenuto non idoneo

  • Poche «Unità Ictus» in Italia E il Sud ne è quasi del tutto privo

    Le strutture specializzate per affrontare la trombosi o l’emorragia cerebrale in emergenza sono mal distribuite

  • Siberia, virus gigante si risveglia dai ghiacci dopo trentamila anni

    È il più grande mai scoperto e sta tornando in vita a causadel riscaldamento globale: è una potenziale minaccia